Labe

LABE – Laboratorio dell’emigrazione

Recupero della memoria storico culturale dell’emigrazione

A livello locale, ogni GAL sta promuovendo incontri con le comunità locali, con le scuole, con le Associazioni dei Pugliesi nel mondo per recuperare la memoria storica dell’emigrazione valorizzando lettere, documenti, biglietti di viaggio, fotografie e testi di connazionali emigrati. Il tutto è fruibile nella rete dei Laboratori dell’emigrazione, un network integrato costituito da tanti nodi locali e coordinato dall’Ufficio Pugliesi nel Mondo del Servizio Internazionalizzazione della Regione Puglia, che mette a disposizione della Rete dei GAL il proprio capitale di esperienze e di conoscenza per la riuscita di questo Progetto.

I Laboratori dell’emigrazione sono promotori sui territori di iniziative finalizzate a recuperare il legame storico e culturale, tra le comunità locali ed il fenomeno migratorio specifico che le ha riguardate, con la prospettiva di costruire un ponte con le comunità emigrate. Strumento di promozione storica e culturale, da non concepirsi in maniera statica e riduttiva come una mostra permanente di cimeli. L’intento anzi è quello di costruire un centro di aggregazione attivo che promuova la ricerca, la comunicazione e l’innovazione rispetto ad un fenomeno storico e sociale centrale e ancora attuale su tutto il territorio pugliese.

Partecipa anche tu!

Error: Only up to 6 widgets are supported in this layout. If you need more add your own layout.
CERCA IL TUO GAL

Progetto



CUP: I46J13000210009 - CIG: X151097FD5 -CODICE PROGETTO: I-L-IT-010-013-001 Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Asse IV – Fondo FEASR– Misura 421 Progetto di cooperazione “Pugliesi nel Mondo- Progetto di cooperazione interterritoriale PUGLIESI NEL MONDO

Insieme a

Log In

Implementing Partner MamApulia aps - Labepuglia (C) 2017