• Home
  • GAL LUOGHI DEL MITO

GAL LUOGHI DEL MITO

Il Gruppo di Azione Locale (G.A.L.) Luoghi del Mito è una società consortile a responsabilità limitata nata nel 2003 su iniziativa di sei amministrazioni comunali della provincia di Taranto (Mottola, Castellaneta, Laterza, Palagiano, Palagianello, Ginosa) e di quattordici soggetti privati: Coldiretti Taranto, Confcommercio Taranto, Confartigianato Taranto, Confcooperative Taranto, ASS.JO.PRO.LA, C.A.T. (CONSORZIO AGRUMICOLTORI TARANTINI), PRO LOCO DI GINOSA e PRO LOCO DI PALAGIANO, ASSOCIAZIONE CULTURALE "ARCHITETTO MICHELE GIANNICO", DEMETRA, CONSORZIO INTERREGIONALE AGRO OPERATOR, BANCA POPOLARE DI PUGLIA E BASILICATA, CONSORZIO PANE DI LATERZA, COOPERATIVA ORTOFRUTTICOLA AGRUMICOLA JONICA A R.L. ORT.A.J. COOP.

La nascita del GAL Luoghi del Mito deve essere fatta risalire alla pubblicazione della delibera della Giunta regionale n. 574 del 14 maggio 2002, in seguito alla quale il comune di Mottola si fece promotore della costituzione di un partenariato locale al fine di candidare il territorio individuato dai comuni di Ginosa, Castellaneta, Laterza, Mottola, Palagianello e Palagiano, per l’attuazione dell’IC LEADER + di cui alla comunicazione della Commissione agli Stati Membri 2000/C 139/05 e Programma Leader Regionale 2000-2006. A tale scopo il Comune di Mottola promosse una serie di incontri tra i comuni interessati, finalizzati a condividere la procedura da attuare per promuovere l’IC Leader +. La partecipazione dei partner pubblici e privati al Gruppo di azione locale passa attraverso varie tappe che vanno dalla iniziale sottoscrizione di protocolli d’intesa e di accordi di programma fino alla formale costituzione del GAL con atto costitutivo sottoscritto in data 15 maggio 2003. Per questo Gruppo di Azione Locale e per il territorio di riferimento è stato scelto il nome di "Luoghi del Mito". La scelta rivela l'intento programmatico ed insieme evocativo di un nome che, da una parte storicizza il territorio legandolo all'immagine di uno dei suoi figli più conosciuti al mondo, Rodolfo Valentino (nativo di Castellaneta e conosciuto come "il Mito"), e dall'altra contestualizza la volontà del territorio di riconoscersi come un fatto esemplarmente idealizzato in corrispondenza di una carica di eccezionale e diffusa partecipazione emotiva. A tale nome si riconosce la capacità di polarizzare le percezioni collettive che gli abitanti hanno del proprio passato, delle tradizioni, del patrimonio culturale, del loro futuro e delle loro aspirazioni.

Grazie ai fondi messi a disposizione dal P.O. LEADER+ Puglia 2000-2006, il G.A.L. “Luoghi del Mito” ha promosso lo sviluppo di sei Comuni del versante occidentale della provincia di Taranto, risultando uno dei GAL più efficienti nel panorama regionale, con oltre 4.392.000,00 euro complessivamente spesi ed una performance di spesa del 100 % (quota di spesa pubblica rilevata a fine programma sul totale spesa pubblica inizialmente programmata). Con la candidatura del GAL” Luoghi del Mito” alla nuova programmazione 2007-2013 la società ha ampliato la compagine sociale passando da 20 a 60 soci e, con l’adesione del comune di Massafra, il territorio comprende tutti e 7 i comuni del versante occidentale della provincia di Taranto (Massafra, Mottola, Palagiano, Palagianello, Castellaneta, Ginosa e Laterza).

ARTICOLI GAL

Posts not found

Info
P.zza M. D'Azeglio, 13 Mottola (TA) Tel: 099/8866021 Fax: 099/8865296 info@luoghidelmito.it/su_service]
Error: Only up to 6 widgets are supported in this layout. If you need more add your own layout.
CERCA IL TUO GAL

Progetto



CUP: I46J13000210009 - CIG: X151097FD5 -CODICE PROGETTO: I-L-IT-010-013-001 Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 Asse IV – Fondo FEASR– Misura 421 Progetto di cooperazione “Pugliesi nel Mondo- Progetto di cooperazione interterritoriale PUGLIESI NEL MONDO

Insieme a

Log In

Implementing Partner MamApulia aps - Labepuglia (C) 2017